Main Content

Qualcosa di me


 

COPYWRITING

“Un uomo non può scrivere bene se non è anche un po’ lettore”
– Clemént Marot –


 

NARRATIVA

“L’essenza della narrativa è il lavoro solitario: il lavoro della scrittura, il lavoro della lettura.”
– Jonathan Franzen –


 

CROWDFUNDING

“La chiave del successo in tutti gli ambiti è andare controcorrente”
– Massaru Ibuka –

Come se fossimo già madri

Quattro storie di donne + 1

Che cosa accade quando quattro donne si incontrano al momento del parto e la madre di una di esse, all’improvviso, muore?

Scopri di più

Dicono di “Come se fossimo già madri”

  • 5
    “Magistralmente costruito il personaggio principale, che in prima persona introduce “il racconto dei racconti”, il racconto principale che abbraccia gli altri: la sua voce narrante rafforza la coesione dell’insieme e riveste con classe i panni di coscienza critica e autocritica, introducendo senza forzature gli altri personaggi e svelando sé stessa a poco a poco, con naturalezza”.
    Amazon Rewards
    Antonella Di Martino
  • “Storie che hanno segnato una vita, storie che hanno plasmato il carattere, storie che calcano, come inchiostro indelebile, nel profondo della nostra memoria, non lasciandoci via di scampo. Proibendoci di dimenticare”.
    Fashion&Book
    Martina Marianella
  • “Come se fossimo già madri” è una lettura intensa, delicata e preziosa, come i racconti che raccoglie. E’ un libro breve, che non può mancare nella libreria di una donna e che potrebbe rivelarsi un regalo gradito per la propria figlia o per la propria madre.
    Tracce d’inchiostro blog
    Deborah Gauli

DAL BLOG

#Biellaèbella: il mio progetto di bookcrossing e amore

Noi qui, nel biellese, siamo gente schiva. Non credo che c’entrino le montagne, come spesso si dice, né l’isolamento. Isolati, a dire il vero, non lo siamo mai stati se persino la base della Statua della Libertà fu costruita con la sienite della Balma dagli scalpellini nostrani. Per non parlare della quantità di biellesi emigrati […]

4 motivi per cambiare dominio: nasce silviaalgerino.com

No, non mi sono montata la testa. Nemmeno l’ho sbattuta contro il muro. Eppure, proprio al secondo compleanno del mio blog, ho capito che era ora di fare trasloco e di trovare, finalmente, la mia casa. Come dicono i guru, e anche i non-guru, il proprio sito-blog corrisponde alla casa sul web. Perché allora abbandonare […]